Correzione: Richieste di elaborazione dell’hub del corriere: la notifica costante non scompare

Android

Coloro che utilizzano il vettore T-Mobile o Sprint sui propri dispositivi, in particolare sui modelli Samsung Galaxy, potrebbero riscontrare problemi di notifica coerenti di sorta. Sembra che dopo il recente aggiornamento della patch sui dispositivi Galaxy, molti utenti si siano irritati per le richieste di elaborazione di Carrier Hub: la notifica costante non andrà via tutto il tempo sul pannello delle notifiche. La notifica delle richieste di elaborazione rimane infinita.

Bene, Carrier Hub è un’applicazione mobile per gli utenti dell’operatore T-Mobile o Sprint che consente il voice over Wi-Fi (VoWi-Fi), il Wi-Fi sicuro su dispositivi specifici per la rete dell’operatore T-Mobile/Sprint. Funziona anche come ingegneria di rete per servizi e problemi segnalati dai clienti. Ora, se sei una delle vittime che riscontra lo stesso problema, puoi seguire questa guida alla risoluzione dei problemi per provare a risolvere questo problema. Quindi, senza ulteriori indugi, entriamo nel merito.

Correzione: Richieste di elaborazione dell’hub del corriere: la notifica costante non scompare

Sebbene l’app Carrier Hub possa smettere di funzionare o bloccarsi a volte, è molto probabile che la notifica delle richieste di elaborazione non possa essere chiusa dall’area notifiche sui dispositivi Samsung Galaxy. T-Mobile One UI 4 Beta 2 Pannello di notifica che mostra “Elaborazione delle richieste del client MCM” tutto il tempo in base a rapporti sul subreddit GalaxyS21. Quindi, qui abbiamo fornito alcune soluzioni alternative che potrebbero aiutarti.

Tieni presente che non tutti trarranno vantaggio dai seguenti metodi. Tuttavia, dovresti tutti loro uno per uno.

Annunci

1. Aggiorna l’app Carrier Hub

Se il riavvio del telefono non è utile per te, assicurati di aggiornare l’app Carrier Hub. Dovresti andare all’app Google Play Store> Cerca Carrier Hub e verificare se è disponibile o meno l’ultimo aggiornamento.A volte una versione obsoleta dell’app Carrier Hub può anche causare diversi problemi di stabilità o prestazioni. Se l’aggiornamento è disponibile, installalo.

  • Apri il Google Play Store app > Toccare il icona a tre punti nell’angolo in alto a destra. [icona del profilo]
  • Vai a Le mie app e i miei giochi > Qui lo scoprirai Hub vettore se è disponibile un aggiornamento.
  • Tocca Aggiornare accanto a Carrier Hub > Installerà automaticamente l’aggiornamento.

2. Svuota la cache e l’archiviazione di Carrier Hub

La seconda cosa che puoi fare è semplicemente svuotare la cache dell’app Carrier Hub e i dati di archiviazione dal menu delle impostazioni per aggiornare la cache e lo spazio di archiviazione dell’app se qualcosa è in conflitto con esso. A volte una cache o dati dell’app danneggiati possono causare tali problemi di arresto anomalo. Fare così:

  • Vai al dispositivo Impostazioni menu > Tocca App e notifiche.
  • Tocca Vedi tutte le app opzione per visualizzare tutte le app installate sul tuo dispositivo.
  • Quindi, individua e seleziona Hub vettore dall’elenco > Toccare Archiviazione e cache.
  • Tocca Svuota la cache per eliminare i dati memorizzati nella cache.
  • Ora tocca Spazio pulito e seleziona OK per eliminare i dati di archiviazione dell’app dal telefono.
  • Torna di nuovo alla pagina delle informazioni sull’app e seleziona Arresto forzato dell’app Carrier Hub.

Nota: Ora assicurati di attivare la modalità aereo sul telefono e quindi di spegnerla dopo un paio di secondi. Il problema sarebbe dovuto sparire ora. Tuttavia, il riavvio del dispositivo ripristinerà nuovamente il client MCM.

3. Disabilita la notifica per Carrier Hub

Assicurati di disattivare la notifica di Carrier Hub sul tuo dispositivo per nasconderla temporaneamente fino a quando il problema non viene risolto. Fare così:

Annunci

Vai al menu Impostazioni sul tuo dispositivo> Vai su Notifiche> Avanti, disattiva e riattiva le notifiche per Carrier Hub. La notifica delle richieste di elaborazione scomparirà.

Altrimenti, disattiva semplicemente la notifica tenendola premuta > Seleziona Disattiva notifiche o Disattiva notifiche.

4.Disinstalla Carrier Hub utilizzando i comandi ADB

Se nessuno dei metodi ha funzionato per te, prova a eseguire i seguenti passaggi per disinstallare semplicemente Carrier Hub utilizzando i comandi ADB sul dispositivo con un PC.

Annunci

  • Apri il dispositivo Impostazioni menu > Tocca Sistema.
  • Tocca Info sul telefono > Toccare il Numero di build 7 volte per abilitare Opzioni sviluppatore. [i passaggi per andare al numero di build su alcuni dispositivi possono variare a seconda della marca o del modello]
  • Una volta abilitato, torna al main Impostazioni menu > Tocca Opzioni sviluppatore per aprirlo.
  • Quindi, accendi il Debug USB opzione > Scarica ADB e strumenti di avvio rapido sul tuo PC.
  • Estrarre il file zip compresso in una cartella sul PC e aprirlo.
  • Collega il tuo telefono al PC utilizzando un cavo USB e attendi che venga rilevato dal sistema.
  • Ora assicurati di tenere premuto il tasto Maiusc sulla tastiera e fare clic con il pulsante destro del mouse in un’area vuota all’interno della cartella.
  • Selezionare Apri la finestra di Powershell qui dal menu contestuale > Se richiesto da UAC, fare clic su per consentire il privilegio di amministratore.
  • Digita il seguente comando e premi accedere per verificare il dispositivo connesso in ADB:
dispositivi adb
  • Se si ottiene un ID dispositivo casuale nella finestra del prompt dei comandi, significa che il dispositivo è connesso correttamente in modalità ADB.
  • Ora assicurati di copiare/incollare la seguente riga di comando e premere accedere per eliminare il pacchetto dell’app Carrier Hub dal tuo dispositivo:
adb shell pm disinstallazione –utente 0 com.sprint.ms.smf.services
  • Attendi qualche secondo e scollega il dispositivo > Scollega il dispositivo dal cavo USB.
  • Infine, riavvia il telefono per verificare il problema. L’app Carrier Hub dovrebbe essere disinstallata dal tuo dispositivo.

Questo è tutto, ragazzi. Presumiamo che questa guida ti sia stata utile. Per ulteriori domande, puoi commentare di seguito.

DIY journal