Come sbloccare Bootloader su qualsiasi smartphone HTC – Guida 2022

Android

In questo tutorial, ti mostreremo i passaggi per sbloccare il bootloader sul tuo dispositivo HTC. Durante i primi giorni, HTC era all’apice del settore della telefonia mobile. Ebbene, quale modo migliore per descrivere questo OEM se non il fatto che ha introdotto il primo smartphone Android al mondo. Quindi continua a salire le scale del successo. Con alcuni dispositivi eccezionali, sia sul fronte hardware che software, era davvero tra i migliori produttori di smartphone in quel momento. Ebbene, anche la sua partnership con Google per un breve periodo di tempo ha aiutato molto questo marchio. Tuttavia, da quel momento in poi, è andato tutto in discesa.

Sebbene anche ora HTC rilasci alcuni smartphone Android, non è niente in confronto ai bei vecchi tempi di gloria. Ma indipendentemente dal dispositivo HTC che hai, c’è ancora molto sviluppo personalizzato in corso. Ad esempio, potresti provare tonnellate di ROM personalizzate, eseguire il root del tuo dispositivo, provare Magisk Modules, Xposed Frameworks e altre cose correlate. Tuttavia, per tutte queste cose, c’è un prerequisito importante che il tuo dispositivo HTC deve qualificare, e questo è un bootloader sbloccato. Pertanto, in questa guida, ti mostreremo come sbloccare il bootloader del tuo dispositivo. Questa è una guida universale, valida per tutti i dispositivi HTC rilasciati fino ad oggi. Quindi, con questo in mente, ecco le istruzioni richieste.

Cos’è un Bootloader?

Prima di procedere con le istruzioni di installazione, dovremmo prima essere consapevoli di cosa si intende per sblocco del bootloader. Un bootloader è un programma software che dice al tuo dispositivo quali programmi deve caricare all’avvio. Aggiungi a questo, viene anche utilizzato per avviare il dispositivo in modalità di ripristino. La maggior parte dei produttori di smartphone spedisce i propri dispositivi con un bootloader bloccato. Il motivo da parte loro è piuttosto semplice: vogliono solo eseguire il sistema operativo Android autorizzato fornito con il dispositivo.

Questo ha completamente senso dal punto di vista della sicurezza. Tuttavia, ecco la cosa.Tu, l’utente, non hai altra scelta che accettare tutto ciò che il tuo OEM ha da offrire. Anche se puoi provare lanciatori personalizzati o pacchetti di icone, il gioco è fatto. Non sono possibili modifiche drastiche a livello di sistema, ovvero fino a quando non sblocchi il bootloader del tuo dispositivo. Anche se questo potrebbe sembrare piuttosto interessante sulla carta, ha alcuni avvertimenti con loro. Quindi renderemo giustizia solo se ti rendiamo conto dei rischi associati a un bootloader sbloccato, a parte le chicche che stai ricevendo.

Vantaggi e svantaggi di Unlock Bootloader

Un bootloader sbloccato ti offre una miriade di opportunità a portata di mano. Per cominciare, c’è un’enorme comunità di ROM personalizzate con alcune incredibili offerte da LineageOS, Resurrection Remix, HavocOS, ecc. Oltre a questo, potresti anche ottenere privilegi amministrativi del tuo dispositivo (aka root), che ti permetteranno di apportare modifiche a anche il tuo sistema Puoi anche installare un ripristino personalizzato come TWRP e creare un backup Nandroid, file ZIP flash e IMG, ecc. Allo stesso modo, ci sono numerosi moduli e framework Magisk che ti aspettano là fuori.

Annunci

Sebbene tutti questi suonino così bene, ogni lato ha due monete, e così è qui. Prima di tutto, un bootloader sbloccato invalida la garanzia del tuo dispositivo. Allo stesso modo, il processo cancella anche tutti i dati memorizzati sul tuo dispositivo. Inoltre, il tuo dispositivo è ora più soggetto ad attacchi poiché la partizione di sistema ora può essere facilmente modificata. L’intero processo è di per sé piuttosto rischioso e, se non eseguito correttamente, potresti ritrovarti con un dispositivo in muratura o in uno stato di bootloop. Quindi, prima di procedere con lo sblocco del bootloader del tuo dispositivo HTC, tieni a mente tutti questi rischi e poi decidi di conseguenza.

Passaggi per sbloccare Bootloader sui dispositivi HTC

Ora che sei praticamente a conoscenza del bootloader e dei vantaggi/svantaggi aggiunti che comporta, diamo un’occhiata ai passaggi per sbloccare il bootloader sul tuo dispositivo HTC.Per cominciare, ecco i prerequisiti che il tuo dispositivo dovrebbe soddisfare:

Prerequisiti

Assicurati che il tuo dispositivo soddisfi i requisiti seguenti. Segui attentamente ogni punto.

Fai un backup completo

Lo sblocco del bootloader del tuo dispositivo HTC cancellerà tutti i dati dal tuo dispositivo. Quindi si consiglia di eseguire un backup completo in anticipo. Abbiamo già una guida dettagliata su come creare un backup del tuo dispositivo Android. Dai un’occhiata.

Annunci

Carica il tuo dispositivo HTC

Assicurati che il tuo dispositivo sia carico a un livello sufficientemente alto. Si consiglia almeno il 60% o più. Questo perché se il tuo dispositivo si spegne improvvisamente durante il processo, potrebbero verificarsi problemi.

Installa i driver USB HTC

Affinché il tuo PC riconosca correttamente il tuo dispositivo, è importante installare i driver USB per il tuo dispositivo HTC. Quindi vai avanti e scaricalo dalla nostra guida.

Abilita debug USB e sblocco OEM

Dovrai abilitare il debug USB e lo sblocco OEM. Il primo aiuta in una connessione ADB riuscita tra il tuo dispositivo e PC. Quest’ultimo è necessario per lo sblocco del bootloader. Per abilitarli entrambi, vai su Impostazioni> Informazioni sul telefono> Tocca Numero build 7 volte> Torna a Impostazioni> Sistema> Avanzate> Opzioni sviluppatore> Abilita debug USB e sblocco OEM.

Annunci

Scarica gli strumenti ADB e Fastboot

Infine, scarica e installa gli strumenti ADB e Fastboot sul tuo PC. Ciò è necessario affinché il PC riconosca correttamente il tuo dispositivo in modalità Fastboot e accetti anche il comando fastboot che eseguiremo in seguito.

Questo è tutto. Questi sono i punti obbligatori da tenere a mente. Ora segui i passaggi seguenti per sbloccare il bootloader del tuo dispositivo HTC.

Istruzioni per sbloccare Bootloader

  1. Collega il tuo dispositivo al PC tramite cavo USB. In tal caso, sullo schermo verrà visualizzata un’autorizzazione di debug USB. Tocca Consenti.

  2. Ora vai alla cartella degli strumenti della piattaforma e digita cmd nella barra degli indirizzi.Questo aprirà il prompt dei comandi. Digita il codice seguente nella finestra di cmd per avviare il dispositivo in modalità di avvio rapido:
    adb riavvia il bootloader
  3. Puoi anche riavviare il dispositivo in modalità di avvio rapido spegnendo il dispositivo e premendo contemporaneamente i pulsanti Volume giù e Accensione per alcuni secondi. Ora verrai indirizzato al menu Bootloader. Usa i tasti del volume per evidenziare l’opzione Fastboot Mode e premi il tasto di accensione per confermare la tua scelta.
  4. Nella finestra del prompt dei comandi, digita il seguente comando e premi Invio. Nota che il comando seguente cancellerà tutti i dati. Quindi assicurati di aver creato un backup.
    fastboot oem get_identifier_token

  5. In questo modo otterrai il token identificativo univoco del dispositivo. Copia i comandi a partire da <<<>>> fino a <<<<>>>> come mostrato nell’immagine sottostante. Assicurati di non finire per copiare il prefisso Bootloader.

  6. Ora vai alla pagina HTC Unlock e seleziona il tuo dispositivo dal lato destro e accedi con le tue credenziali.
  7. Scorri verso il basso fino a raggiungere la sezione Il mio token di identificazione del dispositivo. In quella casella, incolla il token che hai appena copiato nel passaggio precedente. Quindi premi il pulsante Invia.

  8. Ora dovresti ricevere il messaggio di invio del token riuscito. Allo stesso modo, devi anche ricevere un’e-mail da HTC con il file Unlock_code.bin. Scarica questo file e mettilo nella cartella degli strumenti della piattaforma.

  9. Ora dovremo eseguire il flashing di questo file sul tuo dispositivo HTC. Per questo, digita il codice seguente nella finestra CMD e premi Invio.
    fastboot flash unlocktoken Unlock_code.bin

  10. Dopo aver eseguito il comando sopra, riceverai un messaggio di avviso Sblocca Bootloader sul tuo dispositivo HTC. Usa i tasti del volume per evidenziare l’opzione Sì, quindi premi il tasto di accensione per confermare la tua scelta.

  11. Una volta terminato, il tuo dispositivo HTC si avvierà ora al sistema con un bootloader sbloccato. Congratulazioni sono d’obbligo!

Quindi questo è stato tutto da questa guida su come sbloccare il bootloader su qualsiasi dispositivo HTC.Ci auguriamo che le istruzioni di cui sopra ti aiutino a portare a termine il suddetto processo. Anche in questo caso, se riscontri problemi, invia le tue domande nella sezione commenti qui sotto. Inoltre, tieni presente che il primo avvio dopo il processo di sblocco richiederà del tempo. Dovrai anche configurare il tuo dispositivo da zero utilizzando il tuo ID Google. Per concludere, ecco alcuni altri suggerimenti e trucchi per iPhone, suggerimenti e trucchi per PC e suggerimenti e trucchi per Android che dovresti provare.

FAQ

Come sblocco il bootloader su un dispositivo OEM?

I dispositivi devono negare il comando di sblocco lampeggiante di avvio rapido a meno che get_unlock_ability non sia impostato su 1. Se impostato su 0, l’utente deve avviare la schermata iniziale, aprire il menu Impostazioni > Sistema > Opzioni sviluppatore e abilitare l’opzione di sblocco OEM (che imposta il get_unlock_ability a 1).

Come sbloccare il bootloader sui telefoni HTC?

I dispositivi HTC eseguono il comando fastboot oem unlocktoken Unlock_code.bin, utilizzando il file Unlock_code.bin ricevuto dall’e-mail HTC. Usa i tasti “Volume” per confermare se sei sicuro di sbloccare il bootloader.

Come faccio a sbloccare il bootloader di un dispositivo Nexus?

): Esegui il comando: fastboot oem unlock per la maggior parte dei dispositivi Nexus, fastboot flashing unlock per Nexus 5X o 6P. Per un dispositivo non Nexus, vai al sito Web ufficiale del produttore per il comando. Usa i tasti “Volume” per confermare se sei sicuro di sbloccare il bootloader.

Come faccio ad avviare velocemente il mio telefono Android?

E in generale, dovresti fare quanto segue: Innanzitutto, spegni il telefono e accendilo in modalità di avvio rapido (avvio rapido). Su telefoni diversi, questo viene fatto in modo leggermente diverso, ma sulla maggior parte dei dispositivi moderni basta tenere premuti i pulsanti “accensione” e “volume giù” per 10 secondi.

Come sbloccare i dispositivi Android OEM con Fastboot?

Per lo sblocco OEM Fastboot, devi eseguire i seguenti passaggi: Quindi vai su Opzioni sviluppatore e scorri verso il basso. cerca lo sblocco OEM. Attiva la funzione “Sblocco OEM”. In un messaggio di richiesta, fare clic sul pulsante “Abilita”.Suggerimenti extra: dimentica il PIN Android/Blocco modello Come fare?

È possibile sbloccare la versione OEM di Android?

È molto possibile sbloccare l’OEM nei dispositivi Android che non forniscono un’opzione per questo. Useremo un metodo chiamato USB Debugging e utilizzando Fastboot. MA PRIMA DI TUTTO, FAI UN BACKUP COMPLETO DEI TUOI DATI PRIMA DI EFFETTUARE QUALSIASI MODIFICA SUL TUO DISPOSITIVO.

Cos’è lo sblocco OEM e come sbloccare il bootloader?

Il bootloader è bloccato per impostazione predefinita per motivi di sicurezza, ma può essere sbloccato facilmente. C’è il blocco OEM, che impedisce a chiunque di sbloccare il bootloader. Se vuoi sbloccare il bootloader, devi prima abilitare lo sblocco OEM. Qui vedremo cos’è lo sblocco OEM e come sbloccare il bootloader con lo sblocco OEM sul tuo telefono Android.

Come sblocco il bootloader su un dispositivo Android?

Usa i tasti “Volume” per confermare se sei sicuro di sbloccare il bootloader. Riavvia il dispositivo eseguendo il comando fastboot reboot o utilizzando i pulsanti “Volume” per riavviare. Il dispositivo mostrerà un messaggio all’avvio che indica che il tuo bootloader è sbloccato.

L’edizione per sviluppatori HTC One ha un bootloader bloccato?

Qualsiasi telefono acquistato da un operatore wireless viene bloccato. Solo il nuovo HTC One Developer Edition viene fornito con un bootloader sbloccato e non ha alcun software aggiuntivo per il gestore installato. Tuttavia, HTC fornisce un modo ufficiale che chiunque può utilizzare per sbloccare il bootloader del proprio telefono.

Cosa fare se Fastboot non rileva il tuo telefono Android?

Se Fastboot continua a non rilevare il tuo telefono Android, fai clic con il pulsante destro del mouse su “Android” e scegli “Aggiorna driver” -> “Cerca i driver nel mio computer” -> “Fammi scegliere da un elenco di driver disponibili sul mio computer”. 6. Successivamente, fai doppio clic su ” Telefono Android “.

Come sblocco il bootloader di un dispositivo?

Per i dispositivi che supportano dm-verity , utilizzare ro.boot.verifiedbootstate per impostare il valore di ro.boot.flash.locked su 0; questo sblocca il bootloader se lo stato di avvio verificato è arancione.I dispositivi dovrebbero supportare il blocco e lo sblocco delle sezioni critiche, che sono definite come tutto ciò che è necessario per avviare il dispositivo nel bootloader.

DIY journal