Come eseguire il backup di una ROM completa o personalizzata utilizzando il ripristino TWRP

Android

In questo tutorial, illustreremo i passaggi per eseguire un backup completo del tuo stock o della ROM personalizzata utilizzando TWRP Recovery. Uno dei maggiori vantaggi di avere un sistema operativo open source come Android si dice sia l’oceano di personalizzazioni. Gli utenti di tutti i giorni si dirigono al Play Store e provano diversi tipi di temi, pacchetti di icone e lanciatori personalizzati. Ma per essere onesti, questa è solo la punta dell’iceberg. Esistono molte altre funzionalità avanzate che potrebbero essere eseguite sul tuo dispositivo.

C’è solo una singola restrizione messa in atto dal produttore del tuo smartphone, e questo è un bootloader bloccato. Una volta superata questa restrizione, hai letteralmente aperto le porte all’abbondanza di personalizzazioni. Ad esempio, potresti installare un sistema operativo completamente nuovo basato su Android sotto forma di ROM personalizzate. Allo stesso modo, anche la possibilità di eseguire il flashing di ZIP, IMG e altri file simili diventa una possibilità. Per non dimenticare le tonnellate di moduli Magisk, Xposed Frameworks e Substratum Themes, e sei pronto per una sorpresa.

Allo stesso modo, puoi anche ottenere privilegi amministrativi ed eseguire modifiche a livello di sistema. Ciò è possibile effettuando il root del tuo dispositivo Magisk. Ma mentre tutti questi suonano bene sulla carta, ci sono alcuni rischi associati a queste personalizzazioni. I rischi che le cose vadano male e che il tuo dispositivo finisca in un bootloop o in uno stato in muratura sono sempre presenti. Pertanto, prima di intraprendere questo viaggio, devi prima di tutto disporre di un backup completo del tuo stock o della ROM personalizzata utilizzando TWRP Recovery. In questa guida, ti aiuteremo a raggiungere proprio questo. Senza ulteriori indugi, ecco le istruzioni necessarie.

La necessità di un backup TWRP di ROM personalizzate/stock

Ogni dispositivo Android è dotato di una funzionalità di backup e ripristino integrata nel menu Impostazioni.Quindi, perché è necessario intraprendere un percorso leggermente complicato di un backup tramite un ripristino personalizzato? Bene, esistono una miriade di motivi per cui dovresti scegliere il backup TWRP piuttosto che il backup del dispositivo predefinito. Per cominciare, quest’ultimo crea semplicemente un backup dei dati e di alcune impostazioni del dispositivo, e il gioco è fatto. Il backup TWRP invece effettua un backup di tutte le partizioni del dispositivo.

TWRP casa

Questi includono Vendor Image, System Image, Data, Boot, Meta Data, EFS, Persists, Misc e altre partizioni simili. Tutto sommato, il backup creato da TWRP è un backup dell’intero dispositivo, incluso ogni bit di dati. C’è un altro e più importante motivo per cui si dovrebbe creare un backup tramite TWRP Recovery e non l’opzione stock. Il problema più grande con il successivo è che puoi accedere a questa funzione di backup e ripristino solo quando il tuo dispositivo è in condizioni di lavoro adeguate.

Annunci

Sfortunatamente, non è sempre così. Il più delle volte, durante l’esecuzione delle suddette modifiche, esiste un’alta probabilità che il tuo dispositivo venga bloccato o in uno stato di bootloop. Se ciò accade, la funzione di backup delle scorte non sarà di alcuna utilità. Tuttavia, se potessi accedere al ripristino TWRP, potresti facilmente accedere al backup creato tramite esso e quindi ripristinare lo stesso con facilità. È per tutti questi motivi che gli utenti scelgono immediatamente il backup TWRP, sia che si trovino su una ROM stock o su una ROM personalizzata.

Come eseguire il backup di scorte complete o ROM personalizzate utilizzando TWRP Recovery

Quindi ora che sei a conoscenza dei vantaggi del backup TWRP, ecco le istruzioni richieste su come crearlo. La funzione è nota come Nandroid Backup e i passaggi sono gli stessi per la creazione di una ROM personalizzata o di un backup di ROM stock sono gli stessi. Ci sono solo alcuni requisiti di cui il tuo dispositivo ha bisogno per qualificarsi. Una volta che il tuo dispositivo soddisfa questi criteri, puoi procedere con i passaggi delle istruzioni.

Requisiti

  • Innanzitutto, il bootloader del tuo dispositivo dovrebbe essere sbloccato. Puoi fare riferimento alla nostra guida su come sbloccare il bootloader su qualsiasi dispositivo Android tramite Fastboot.
  • Allo stesso modo, dovrebbe anche avere installato TWRP Recovery. In caso contrario, fare riferimento alla nostra guida su come installare TWRP Recovery su qualsiasi dispositivo Android.

Questo è tutto. Ora procedi con i passaggi per eseguire il backup di stock completo o ROM personalizzata utilizzando TWRP Recovery. Assicurati solo che il tuo dispositivo abbia attualmente installato il suddetto sistema operativo di cui stai per eseguire un backup.

PASSAGGIO 1: avvia il tuo dispositivo su TWRP Recovery

  1. Per cominciare, dovrai avviare il tuo dispositivo con il ripristino TWRP. Se conosci le combinazioni di tasti hardware per lo stesso bene. In caso contrario, ci sono alcuni requisiti in più che dovresti soddisfare. Prima di tutto, abilita il debug USB sul tuo dispositivo. Per questo, vai su Impostazioni> Informazioni sul telefono> tocca Numero build 7 volte> Torna a Impostazioni> Sistema> Avanzate> Opzioni sviluppatore> Abilita l’interruttore di debug USB.

  2. Successivamente, scarica e installa gli strumenti della piattaforma SDK Android sul tuo PC.
  3. Ora collega il tuo dispositivo al PC tramite cavo USB.
  4. Vai alla cartella degli strumenti della piattaforma, digita CMD nella barra degli indirizzi e premi Invio. Questo avvierà il prompt dei comandi.
  5. Esegui il comando seguente per avviare il tuo dispositivo su TWRP Recovery. Puoi anche fare riferimento alla nostra guida dettagliata su Come avviare il ripristino su qualsiasi dispositivo Android [Stock e Custom]
    ripristino del riavvio adb
  6. Il tuo dispositivo dovrebbe ora essere avviato su TWRP Recovery. Ora procedi con i passaggi seguenti per creare una ROM personalizzata o un backup di ROM stock tramite TWRP Recovery.

Passaggio 2: creazione del backup TWRP

Se stai per creare un backup dell’intero dispositivo, inclusa la memoria interna, avrai bisogno di molto spazio di archiviazione libero. A tal proposito, potresti utilizzare una Memory Card o una Pen Drive tramite cavo OTG. Se procedi con quest’ultimo, assicurati di montare prima la Pen Drive sul tuo dispositivo tramite l’opzione TWRP Mount.È quindi possibile procedere con i passaggi seguenti:

Annunci

  1. All’interno del menu principale della TWRP, tocca l’opzione Backup.
  2. Quindi tocca Seleziona archiviazione e seleziona Memoria interna, Micro SD o USB OTG, secondo le tue necessità, e premi OK.
  3. Successivamente, seleziona le partizioni di cui hai bisogno di un backup. si consiglia vivamente di selezionare tutte le partizioni. Puoi anche toccare la parola chiave Genera automaticamente e assegnare un nome a questo backup (opzionale).

  4. Infine, esegui uno swipe destro sul pulsante Scorri verso il backup e attendi che il processo finisca. L’intero processo richiede generalmente circa 10-15 minuti, a seconda del numero di partizioni selezionate e dei dati all’interno di ciascuna di queste partizioni.
  5. Una volta che il processo è stato completato con successo, dovresti ricevere un messaggio. Dopodiché, puoi premere Riavvia il sistema per avviare il tuo dispositivo sul sistema operativo.

PASSAGGIO 3: Ripristino del backup

Se e quando desideri ripristinare questo backup Nandroid per qualsiasi motivo, segui i passaggi seguenti.

  1. Prima di tutto, avvia il tuo dispositivo su TWRP Recovery. Se non riesci ad accedere al tuo dispositivo, non saresti in grado di abilitare il debug USB e quindi eseguire il comando adb reboot recovery. In tal caso, dovrai avviare il tuo dispositivo su TWRP Recovery solo tramite le combinazioni di tasti hardware.
  2. Una volta che il tuo dispositivo è stato avviato su TWRP, collega il supporto di archiviazione che contiene il backup Nandroid. Se stai utilizzando la Pen Drive tramite cavo OTG, assicurati di montarla tramite l’opzione Mount di TWRP.
  3. Successivamente, vai all’opzione Ripristina e tocca il pulsante Seleziona spazio di archiviazione situato in basso a sinistra. Seleziona lo spazio di archiviazione che contiene il backup e premi OK.

  4. Quindi seleziona il nome del pacchetto che deve essere ripristinato. Assicurati che tutte le partizioni di quel pacchetto siano selezionate.
  5. Infine, esegui uno swipe destro sul pulsante Scorri per ripristinare e attendi che il processo finisca. Anche in questo caso l’intero processo richiederà del tempo, a seconda delle dimensioni del pacchetto e delle partizioni che sono state ripristinate.
  6. Una volta fatto, premi il pulsante Riavvia il sistema per riavviare il dispositivo sul sistema operativo appena ripristinato.

Questo è tutto. Questi erano tutti i passaggi necessari per creare un backup della ROM stock o personalizzata utilizzando la TWRP Recovery. Abbiamo anche delineato i passaggi per ripristinare anche questo backup. Se hai dei dubbi sui passaggi precedenti, faccelo sapere nei commenti. Per concludere, ecco alcuni suggerimenti e trucchi per iPhone, suggerimenti e trucchi per PC e suggerimenti e trucchi per Android che dovresti anche controllare.

DIY journal